fbpx

Iniziative a corollario Stagione Opera e Balletto 2024

A corollario della Stagione Opera e Balletto 2024 si confermano le iniziative che ogni anno promuovono la formazione e fidelizzazione del pubblico.

Torna anche quest’anno l’amatissimo ciclo di conferenze Pazzi per l’Opera: un gruppo di appassionati melomani raccontano le trame d’Opera e ne tratteggiano caratteristiche ed elementi distintivi. Gli appuntamenti:

Sabato 21 settembre – Salone delle Scenografie, ore 11.00
Marco Degiovanni (matematico) racconta I Capuleti e i Montecchi di Vincenzo Bellini

Sabato 28 settembre – Salone delle Scenografie, ore 11.00
Roberto Gazich (latinista) racconta La Bohème di Giacomo Puccini

Sabato 16 novembre – Salone delle Scenografie, ore 11.00
Roberto Gazich (latinista) e Roberto Tagliani (filologo) raccontano Andrea Chénier di Umberto Giordano

Sabato 23 novembre – Salone delle Scenografie, ore 11.00
In attesa di In diretta dalla Scala

Sabato 30 Novembre Salone Delle Scenografie Ore 11.00
Piergiorgio Vittorini (avvocato) e Roberto Tagliani (filologo) raccontano Così fan Tutte di Wolfgang Amadeus Mozart

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti. L’accesso al Salone delle Scenografie si effettua da Via Paganora 19.

Tornano gli appuntamenti in collaborazione con il Teatro alla Scala, come In diretta dalla Scala, che offrirà gratuitamente la trasmissione in streaming della prima del 7 dicembre a partire dalle ore 18.00 nella suggestiva cornice del settecentesco Ridotto del Teatro Grande. La partecipazione all’evento è gratuita fino ad esaurimento posti e previo ritiro dei biglietti d’ingresso, che verranno distribuiti alla Biglietteria del Teatro Grande il giorno dell’evento dalle ore 15.30.
Gli abbonati della Stagione Opera e Balletto del Teatro Grande potranno assistere a prezzi agevolati ad alcuni spettacoli del Teatro scaligero grazie all’iniziativa Alla Scala con il Grande. Titoli e modalità di partecipazione saranno presto resi disponibili.

Per tutti i titoli della Stagione Opera e Balletto sarà inoltre attivo il progetto di accessibilità OPEN che ha l’obiettivo di costruire un dialogo e favorire la partecipazione delle persone cieche e sorde del territorio. Da quest’anno il progetto intende toccare anche l’ambito delle disabilità cognitive per un continuo incremento delle pratiche di inclusione.

Nell’ambito della Stagione Opera e Balletto il progetto OPEN renderà accessibili tutti i titoli della programmazione autunnale attraverso l’utilizzo dei sovratitoli, la realizzazione di audiodescrizioni per i non vedenti e l’attivazione del sistema di ascolto assistito per ipoudenti Mobile Connect di Sennheiser che sarà presente in sala e fruibile da smartphone. Per migliorare la comprensione dello spettacolo, verranno inoltre realizzati video in LIS e tavole tattili che verranno utilizzati anche durante i percorsi multisensoriali dedicati a ogni titolo: ciechi e sordi che si iscriveranno al progetto OPEN verranno infatti invitati a partecipare a speciali percorsi in backstage durante i quali alcune maestranze descriveranno e faranno toccare scene, costumi e attrezzeria degli spettacoli. L’esperienza si completerà in alcune occasioni anche con approfondimenti musicali al pianoforte che faranno percepire le vibrazioni del suono nei diversi momenti della rappresentazione.

Biglietti

L’ingresso per gli appuntamenti di Pazzi per l’Opera è libero fino a esaurimento posti. L’accesso al Salone delle Scenografie si effettua da Via Paganora 19.

La partecipazione all’evento In Diretta dalla Scala è gratuita fino ad esaurimento posti e previo ritiro dei biglietti d’ingresso, che verranno distribuiti alla Biglietteria del Teatro Grande il giorno dell’evento dalle ore 15.30.

Titoli e modalità di partecipazione dell’iniziativa Alla Scala con il Grande saranno presto resi disponibili.

Modalità di acquisto

L’ingresso per gli appuntamenti di Pazzi per l’Opera è libero fino a esaurimento posti. L’accesso al Salone delle Scenografie si effettua da Via Paganora 19.

La partecipazione all’evento In Diretta dalla Scala è gratuita fino ad esaurimento posti e previo ritiro dei biglietti d’ingresso, che verranno distribuiti alla Biglietteria del Teatro Grande il giorno dell’evento dalle ore 15.30.

Titoli e modalità di partecipazione dell’iniziativa Alla Scala con il Grande saranno presto resi disponibili.