fbpx

OPEN. Il Grande accessibile 2024

OPEN è il progetto della Fondazione del Teatro Grande dedicato alle disabilità sensoriali. Dal 2017 la Fondazione ha avviato un importante progetto di inclusione con il coordinamento della Prof.ssa Elena Di Giovanni dell’Università degli Studi di Macerata. Ponendosi l’obiettivo di aprire gli spazi del Teatro e migliorare la fruizione degli spettacoli per il pubblico proveniente dalle comunità cieche e sorde, il progetto ha permesso negli anni di accogliere un numero sempre crescente di persone e, dal 2023 ha esteso le proposte culturali anche verso il pubblico con disabilità cognitive.

Anche nel 2024 il Progetto OPEN permette una fruizione agevolata di tutti gli spettacoli della Stagione Opera e Balletto grazie all’innovativa tecnologia Mobile Connect di Sennheiser, azienda del suono leader in campo internazionale. Attraverso una semplice app installata gratuitamente su dispositivo mobile, gli spettatori ipoudenti hanno la possibilità di modulare in autonomia le frequenze del suono sintonizzandole in base alle proprie capacità uditive: l’ascolto assistito avviene con cuffie a padiglione, ma il sistema può anche collegarsi a impianti cocleari di nuova generazione. Lo stesso sistema consente agli utenti ciechi e ipovedenti di poter seguire gli spettacoli accompagnati da una audiodescrizione trasmessa in cuffia.

In occasione degli spettacoli vengono inoltre realizzati percorsi multisensoriali che prevedono diversi ausili come le tavole tattili degli allestimenti, l’esplorazione tattile di scene e costumi, approfondimenti musicali che possano far percepire le vibrazioni del suono con cantanti e Maestri al pianoforte. Nel corso dell’anno sono inoltre previste visite in LIS degli spazi del Teatro, oltre a un Workshop inclusivo di danza rivolto ai giovani e dedicato quest’anno al balletto Giselle.

Nel 2024 si rinnova infine l’appuntamento con il Corso Guide Inclusive suddiviso in due giornate di formazione: sabato 1 giugno e sabato 12 ottobre. Pensato per ragazze e ragazzi adolescenti e adulti fino ai 35 anni provenienti dalle comunità sorde, ipoudenti, cieche, ipovedenti e con disabilità cognitive, il Corso offre la possibilità di avvicinarsi al mondo del Teatro approfondendone gli aspetti storico-artistici e il tema dell’inclusione nei percorsi di visita legati ai luoghi della cultura. Il Corso è altresì finalizzato alla creazione di un Albo delle Guide inclusive del Teatro Grande.

Ricordiamo che tutte le iniziative promosse nell’ambito del Progetto OPEN sono a partecipazione gratuita ed è previsto un biglietto scontato al 50% per accompagnatori e accompagnatrici che assistono agli spettacoli d’Opera e Balletto.

Il progetto OPEN è realizzato dalla Fondazione del teatro Grande in collaborazione con associazioni, enti e operatori che lavorano con le disabilità sensoriali e cognitive sul territorio, sia a livello locale sia a livello nazionale.

Per informazioni e prenotazioni accessibilita@teatrogrande.it.