fbpx

test

Tornano al Teatro Grande i consueti appuntamenti con la storia del sabato mattina realizzati in collaborazione con la Casa Editrice Laterza.
Per l’anno della Capitale della Cultura è stato individuato un tema inedito, quello delle Capitali Culturali, cinque incontri, appositamente ideati e realizzati per Brescia, in cui si racconterà come nei secoli alcune città si sono fatte portatrici di istanze culturali contenenti elementi di novità che si sarebbero rivelati fondamentali per l’avvenire. Gli appuntamenti, fissati nella giornata di sabato alle ore 11.00 saranno condotti da alcuni dei più rilevanti storici italiani – Laura Pepe, Alessandro Marzo Magno, Valerio Magrelli, Paolo Nori e Alberto Mario Banti – affiancati dall’attrice Elena Vanni.

TUTTI GLI APPUNTAMENTI CON LE LEZIONI DI STORIA

test

Sulla pagina dedicata al Caffè del Teatro Grande – Berlucchi di questo sito sono disponibili le nuove date di apertura al pubblico nei fine settimana, a partire da gennaio fino a maggio 2023.
Ricordiamo che per restare aggiornati sulle modifiche agli orari, gli eventi speciali ed eventuali richieste consigliamo di controllare i canali social del Caffè, Instagram e Facebook.

Vi aspettiamo!

test

Anche nel 2023, al Teatro Grande non mancheranno le attività pensate ad-hoc per i ragazzi delle scuole. Fra queste, le conferenze sceniche e lo spettacolo del progetto #NONSOLOSCIENZA, organizzato da Fondazione della Comunità Bresciana in partnership con Fondazione del Teatro Grande di Brescia, supportato da Intesa Sanpaolo e Fondazione CESVI, nato con lo scopo avvicinare gli studenti di Brescia e provincia alle materie scientifiche attraverso il teatro.

Dal 24 gennaio si darà il ricco palinsesto di attività, composto da 4 conferenze sceniche e uno spettacolo, che animerà la Sala Grande con incontri scientifici, spettacoli multimediali e laboratori coinvolgenti alla ricerca di un dialogo creativo e costruttivo per far avvicinare i giovani alle discipline STEM. I relatori delle conferenze saranno grandi esperti dei temi affrontati, quali Massimo Temporelli, Amalia Ercoli-Finzi, Luciano Canova, Mariasole Bianco; oltre a questi incontri, l’8 e il 9 marzo 2023 in Sala Grande si terrà lo spettacolo Botanica, realizzato dai DEPRODUCERS insieme al famoso filosofo e storico della biologia Telmo Pievani.

La scuola interessata a far partecipare i ragazzi (11-17 anni), deve inviare la propria richiesta di adesione a relazioniesterne@fondazionebresciana.org specificando il nome dell’istituto di provenienza, classe di appartenenza, numero degli studenti presenti e riferimenti del/della referente delle classi che intendono aderire. Successivamente verrà inviata conferma via mail con il numero di posti assegnato in teatro. Ogni scuola aderente deve seguire un breve percorso formativo propedeutico alla fruizione del servizio, riservato ai docenti che seguiranno le classi.

test

Per lo speciale appuntamento della Capitale italiana della cultura 2023 la Fondazione del Teatro Grande di Brescia ha programmato una Stagione multidisciplinare che attrarrà i più grandi artisti al mondo, dalle celebri direttrici d’orchestra e dai celebri direttori alle più famose coreografe e ai più famosi coreografi, così come i giovani talenti. Un cartellone che cresce sia in qualità sia in quantità rispetto alla consueta Stagione.

Lungo le linee tracciate dal disegno strategico di Bergamo Brescia 2023, la programmazione di grande livello sarà all’insegna di qualità, internazionalità, territorio, eccellenze e giovani, così da rendere il territorio bresciano un’eccellenza nazionale e internazionale grazie a spettacoli e concerti di elevato valore artistico con personaggi emblematici del panorama culturale. Una strategia di apertura a 360° del Teatro che contemplerà, accanto alla conservazione e valorizzazione della tradizione, una innovazione dei linguaggi e dei formati, con una particolare attenzione nei confronti di un nuovo pubblico. Il percorso che la Fondazione ha avviato sin dalla sua nascita, parte dalla riflessione su quale possa essere oggi il ruolo di una istituzione storica, su quale possa essere la funzione culturale, civile e sociale di un Teatro di Tradizione che si deve obbligatoriamente confrontare con il cambiamento della società e del territorio, la diversificazione del pubblico, dei suoi gusti e delle sue abitudini. L’edizione 2023 diviene così terreno di riflessione da condividere con artisti e pubblico. L’occasione della Capitale della Cultura renderà ancora più forte il posizionamento del Teatro Grande come centro di eccellenza creativa e luogo di condivisione delle esperienze, anche in un’ottica di socialità condivisa.

I biglietti e gli speciali carnet per tutti gli spettacoli di Musica e Danza della Stagione 2023 sono in vendita alla Biglietteria del Teatro Grande e online.
Scopri i BIGLIETTI E PERCORSI realizzati appositamente per la Stagione 2023:
Percorso Capitale
Percorso Musica
Percorso Musica Senior
Percorso Danza
Percorso Young 

SCARICA IL CARTELLONE 2023

* Ad esclusione degli spettacoli della Stagione Opera e Balletto 2023 e dei progetti speciali La Grande Notte del Jazz, Facciamo la Banda, Orchestra STU.D.I.O. del Conservatorio Luca Marenzio di Brescia, Bergamo Brescia Drive, Festa dell’Opera, GrandeBrixia, Grande Comunità, Il Grande in Provincia, Staccando l’ombra da terra e Il Grande per i piccoli.
I progetti Agorà, Festa dell’Opera e Les Baigneurs sono a libera partecipazione.

 

 

 

test

Ti piacerebbe lavorare con il Teatro Grande?

Consulta le opportunità offerte dalla Fondazione alla pagina Selezione del personale.