PAZZI PER L’OPERA “IL SOGNO DI UNA COSA”

Continua il ciclo Pazzi per l’Opera, gli appuntamenti tanto seguiti dal pubblico bresciano con i melomani che, di volta in volta, preparano il pubblico alla visione degli spettacoli della Stagione del Teatro Grande.

Il secondo appuntamento in calendario si terrà sabato 18 ottobre alle ore 11.00 nel foyer del Teatro Grande e sarà condotto dall’avvocato Piergiorgio Vittorini che dialogherà con il compositore Mauro Montalbetti sull’opera a lui commissionata per il quarantennale della strage di Piazza Loggia.

La ripresa autunnale dell’opera IL SOGNO DI UNA COSA è infatti prevista per venerdì 24 ottobre ore 20.30 e domenica 26 ottobre ore 15.30.

Durante l’incontro, oltre all’ascolto di brani salienti tratti dall’opera stessa, si cercherà di tratteggiare la genesi del componimento, il lavoro di studio e ricerca svolto anche in collaborazione con la Casa della Memoria di Brescia, l’impegno corale che ha portato alla realizzazione di questo progetto così importante per la Città di Brescia.

Un’occasione insolita e unica per i Pazzi per l’Opera quella di poter dialogare con un compositore vivente e capire con lui le dinamiche di creazione e messa in scena di un capolavoro musicale.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.