MIND, BODY, COUNTERPOINT. INCONTRO CON WILLIAM FORSYTHE

La differenza tra danza e coreografia, il contrappunto nella costruzione dei pezzi, il formalismo e la percezione del pubblico, l’ideazione degli “oggetti coreografici”, il rapporto tra pensiero e creatività. Classica tv e la Fondazione del Teatro Grande di Brescia presentano “Mind, body, counterpoint – incontro con William Forsythe” per ideazione e regia di Francesca Pedroni.

Il documentario, dedicato a uno dei massimi artisti del nostro tempo, William Forsythe, è stato realizzato a partire dalla presenza dell’artista e della sua The Forsythe Company al Teatro Grande di Brescia nell’aprile del 2012.

Un programma che a visto nascere a sorpresa a Brescia la prima mondiale “Study # 1”, un pezzo che è il frutto dell’innamoramento dell’artista per il Teatro Grande e la sua scena all’italiana. Un documentario che ruota anche intorno alla presentazione a Brescia dell’ipnotico quartetto N.N.N.N., ma che ci introduce anche, attraverso una lunga e articolata intervista con Forsythe, nelle speciali installazioni presentate al Museo di Santa Giulia di Brescia e in altri spazi italiani, chiamate dall’artista “oggetti coreografici”.

Un ritratto esclusivo con il Forsythe matematico di “Improvisation Technologies”, lo sperimentatore di  “Antipodes I e II” e “Suspense”, l’autore di Nowhere and Everywhere at the Same Time con Brock Labrenz e del film culto “Solo”. Ma soprattutto l’artista che ha creato a Brescia “Study # 1”,  un pezzo di formidabile potenza, attraversato dalle sonorità improvvise del compositore Thom Willems, dove la danza, gli interpreti, svettano con urgenza in una scena nuda, priva di decorativismo di superficie. Un pezzo che ci racconta il nostro tempo fragile, eppure vitalmente pieno di energie di contrappunto.

MIND, BODY, COUNTERPOINT – incontro con William Forsythe
ideazione e regia Francesca Pedroni
prodotto da Classica tv (canale 728, Sky) e Fondazione del Teatro Grande di Brescia

VISUALIZZA IL TRAILER

IN ONDA SU CLASSICA TV (SKY, CANALE 728)
lunedì 29/10 ore 21.40
mercoledì 31/10 ore 11.40
sabato 3/11 ore 13.00
venerdì 9/11 ore 16.50
domenica 11/11 ore 9.05
giovedì 15/11 ore 10.15
martedì 20/11 ore 00.35