CORO E ORCHESTRA DEL TEATRO ALLA SCALA NELLA CHIESA DI SAN GIUSEPPE

“Musica sacra nelle Cattedrali lombarde”, questo il titolo del progetto che vedrà impegnati Coro e Orchestra del Teatro alla Scala, diretti dal Maestro Bruno Casoni, in tre concerti realizzati in alcune delle più belle chiese della Lombardia: il Duomo di Milano, il Duomo di pavia e la Chiesa di San Giuseppe a Brescia.

Il concerto presso la chiesa di San Giuseppe è organizzato dalla Fondazione Teatro alla Scala in collaborazione con la Fondazione del Teatro Grande di Brescia e si terrà giovedì 26 marzo alle ore 20.30. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti e previo ritiro dei biglietti che saranno disponibili alla Biglietteria del Teatro Grande da giovedì 19 a mercoledì 25 marzo (orari di apertura da martedì a venerdì 13.30 – 19.00, sabato 15.30 – 19.00).

I concerti confermano la rinnovata attenzione del Teatro alla Scala per il repertorio sacro dopo le esecuzioni nei mesi scorsi di capolavori come Die Schöpfung di Haydn con Zubin Mehta, la Messa da Requiem di Verdi con Riccardo Chailly e la Missa Solemnis di Beethoven con Philippe Jordan, ma sottolineano anche la volontà di tornare a dialogare con la città e il territorio uscendo dalle mura del Piermarini.

Il programma del concerto include Ave Maria e le Laudi alla Vergine Maria dai Quattro pezzi sacri di Verdi e l’Ave Maria in fa magg., il Locus iste in do magg. e la Messa n. 2 in mi min. di Anton Bruckner.

Gli altri appuntamenti del progetto “Musica sacra nelle Cattedrali lombarde” sono in programma per il 25 marzo presso il Duomo di Milano e per il 27 marzo presso il Duomo di Pavia.