Giulia Peri soprano / Gregorio Nardi pianoforte | Voci di sommersi

 

Da molti anni Giulia Peri e Gregorio Nardi collaborano nella ricerca ed esecuzione della musica per voce e pianoforte di compositori ebrei di tutta Europa. Il programma del concerto presenta due compositori, Pavel Haas e James Simon, l’uno ceco, l’altro tedesco. Entrambi appartengono alla schiera dei sommersi: coloro che dai campi nazisti non tornarono. Pavel Haas (1899-1944), allievo di Janácek, è compositore oggi ben noto e di riconosciuta grandezza. I suoi cicli di Lieder op. 1 e op. 18, di rara esecuzione, recuperano l’intensa vena melodica della tradizione morava, proponendola con splendide armonizzazioni e con una scrittura pianistica di grande virtuosismo. La produzione liederistica di James Simon (1880-1944), berlinese, allievo di Max Bruch, è invece ancora, a decenni dalla catastrofe nazista, in gran parte sconosciuta. Descritto dai contemporanei come un uomo dalla cultura vasta e dalla conversazione preziosa, ha composto numerosissimi brani in uno stile nutrito di tutta la cultura tedesca, dal corale al Lied romantico.

Concerto organizzato in occasione del “Giorno della Memoria”

 

PROGRAMMA

Mario Castelnuovo-Tedesco

(Firenze 1895 – Beverly Hills 1968)

Questo fu il carro della morte, 1913
James Simon

(Berlin 1880 – Auschwitz 1944)

Ende (Hans Bethge), 1939
  Ich schlaf, ich träume (Paul Fleming), 1939
  Ich hatte eine Nacht voll Gram (Karl Wolfskehl), 1939
  Ich höre Hörner blasen (Guido Gezelle), 1942
Pavel Haas

(Brünn 1899 – Auschwitz 1944)

da Sedm písní v lidovém tónu op. 18

(Sette canti in tono popolare) 1939/1940

  Krotká holubička (Tubar di tortore)
  Zrušení slibu (La promessa infranta)
  Přípověď (La promessa segreta)
  Dárek z lásky (Un dono d’amore)
James Simon Lichte Nacht (Rudolf Majut), 1936
  Verheissung (dal Libro di Geremia), 1936
Brano della tradizione Kaddisch, 1922

arr. Maurice Ravel (Ciboure 1875 – Parigi 1937)

trascr. Alexander Siloti (Charkiv 1863 – New York 1945)

James Simon Dies ist ein Lied (Stefan George), 1933
  Es rauscht durch unseren Schlaf (Else Lasker-Schüler), 1934
  Singende Flammen (Christian Morgenstern), 1933
  Echo in der Nacht (Franz Evers), 1931
  Der Mensch lebt und bestehet (Matthias Claudius), 1935
  Wenn sich das Dämmern (Friedrich Gundolf), 1931
Viktor Ullmann

(Cˇeský Teˇšín 1898 – Auschwitz 1944)

Notturno, 1943
Pavel Haas da Šest písní v lidovém tónu

(Sei canti in tono popolare) 1918/1919

  Pada dišč (Pioggia)
  Lietala, Gálala (Le oche selvagge)
  V mikulášské kompanii (Nella compagnia di San Nicola)
  Zapadá slniečko (Tramonto)
James Simon In einem Garten (Arno Holz), 1915
  Dämmerung (Hans Wolfgang Rath), 1912
Ilse Herlinger Weber

(Witkowitz 1903 – Auschwitz 1944)

Ukolébavka, 1942-1944
  Wiegala (arr. Gregorio Nardi), 1942-1944

Biglietti

BIGLIETTI INTERO RIDOTTO*
POSTO UNICO € 15,00 € 10,00

*riservato agli under 30 e agli over 65

PREZZI TEATROGRANDECARD

BIGLIETTI INTERO TGC** RIDOTTO TGC**
POSTO UNICO € 13,00 € 8,50

**riservato ai possessori della TeatroGrandeCard

 

Biglietto studenti 50% sul prezzo intero***

***riservato agli studenti delle Scuole primarie, Scuole secondarie di primo e secondo grado, Università e Istituti equiparati, Conservatori. Il Biglietto studenti è acquistabile solo in Biglietteria, previa presentazione della International Student Card in corso di validità, o del libretto universitario o di altro documento su carta intestata comprovante l’iscrizione scolastica per l’anno in corso.

Modalità di acquisto

In vendita online sui siti teatrogrande.it e vivaticket.it, nelle filiali abilitate di Ubi Banca in Brescia e Provincia (consulta l’elenco QUI) e in Biglietteria dal 9 dicembre 2017. Prevendita per i titolari TeatroGrandeCard (solo in Biglietteria) dal 5 al 7 dicembre 2017.

Biglietteria del Teatro Grande: dal martedì al venerdì dalle 13.30 alle 19.00; sabato dalle 15.30 alle 19.00.

Acquisto online: