La Grande Notte del Jazz 2019

Dopo il grande successo delle prime due edizioni, torna sabato 13 aprile La Grande Notte del Jazz che dal tardo pomeriggio fino a notte inoltrata accoglierà nelle sale del Teatro una non-stop dedicata alla musica jazz e alle sue innumerevoli sfaccettature. Attraverso specifici percorsi il pubblico potrà ascoltare artisti italiani e internazionali che si cimenteranno in concerti, prove aperte per i più giovani e performance inattese.

7 ore di musica non-stop, 16 concerti, e 42 artisti provenienti da Italia, Olanda, Danimarca, Svizzera, Inghilterra e Giappone.

Tre i percorsi ideati per partecipare a questa iniziativa:

AIR prevede lavori più evanescenti, meditativi, intimi.

GROUND prevalentemente legato ai linguaggi del passato (tradizione jazz, canzone folk, rock), anche se non in via esclusiva.

FIRE si concentra su musiche più “espansive”, decise e audaci.

I tre percorsi si apriranno alle ore 19.00 in Sala Grande con il concerto della ICP Orchestra.

Durante gli intervalli tra i concerti nelle sale minori, gli spettatori dei tre percorsi saranno invitati a incontrarsi in Sala Grande per due esibizioni estemporanee di Yoshitake Expe (chitarra, elettronica ed effetti).

I carnet dei tre percorsi (intero 30,00 euro; ridotto under30 e over65 20,00 euro) saranno in vendita dal 16 marzo alla Biglietteria del Teatro Grande, sui siti teatrogrande.it e vivaticket.it e in tutte le filiali abilitate di Ubi Banca in Brescia e provincia (orari di apertura della Biglietteria del Teatro Grande: dal martedì al venerdì dalle 13.30 alle 19.00 e il sabato dalle 15.30 alle 19.00). I concerti non verranno venduti singolarmente.

La Grande Notte del Jazz avrà degli appuntamenti satellite e, oltre alla maratona notturna, disperderà nella città pillole di jazz già dal giorno precedente.

Per il 12 aprile alle ore 19.00 è previsto nella splendida Chiesa di Santa Maria della Carità uno straordinario concerto offerto alla città (ingresso libero fino a esaurimento posti). Protagonista sarà il pianista Kit Downes, il cui più recente lavoro in solo, denominato “Obsidian”, è una ricerca personale e altamente suggestiva, un ritorno allo strumento studiato nella giovinezza: l’organo a canne. Kit Downes porta “Obsidian” a Brescia in prima assoluta.

La giornata del 13 aprile partirà alle ore 10.00 con gli “Ascolti Jazz” che proseguiranno fino alle 17.00 nella Sala delle Statue del Teatro, liberamente accessibileAlle ore 11.00 sarà riservata alle scuole secondarie di primo e secondo grado la Prova aperta del concerto di Eloisa Manera Trio. Yoshitake Expe sarà protagonista della performance “SPACE GUITAR” rivolta a tutta la città che si terrà alle ore 17.30 in Corso Zanardelli. Dopo la maratona di concerti, a fine serata verrà riproposta la “Late Night Jam“: alle ore 01.15 gli artisti della Grande Notte del Jazz si ritroveranno per una chiusura di serata in stile jazz club. I posti per partecipare alla “Late Night Jam” sono limitati e acquistabili in Biglietteria al costo di 5,00 euro solo in abbinamento a un carnet.

La Grande Notte del Jazz è un progetto della Fondazione del Teatro Grande di Brescia realizzato con la collaborazione artistica di Emanuele Maniscalco e Luigi Radassao.

PROGRAMMA DELLA GRANDE NOTTE DEL JAZZ