Sospesi gli eventi di aprile e annullata l’edizione 2020 di Festa dell’Opera

Alla luce delle ultime indicazioni delle Autorità competenti e il ragionevole prolungamento della impossibilità per i Teatri di organizzare attività di spettacolo, la Fondazione del Teatro Grande annuncia la sospensione di tutte le rappresentazioni previste per il mese di aprile 2020.

Sono quindi sospesi, con ipotesi di riprogrammazione nei prossimi mesi, i concerti di Fulvio Luciani e Massimiliano Motterle previsti per il 14 e il 28 aprile, lo spettacolo Opera Smart del 17 aprile, le recite di Operadomani Rigoletto. I misteri del Teatro programmate dal 15 al 18 aprile, gli spettacoli di danza del 23 aprile (Ghost. Follow my feet, weapons! di Barokthegreat e Pulse Constellations di Gabriel Schenker).

La Fondazione del Teatro Grande comunica inoltre che, valutata la drammaticità dell’emergenza sanitaria che in questi mesi sta colpendo con particolare violenza la città e la provincia di Brescia, si ritiene opportuno annullare l’edizione 2020 della Festa dell’Opera prevista per il prossimo 6 giugno. Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione e il Sovrintendente lo hanno deciso anche come forma di partecipazione e rispetto per la sofferenza e il lutto del territorio bresciano. Tutti gli organi della Fondazione concordano nel pensiero che questa sia la decisione migliore per allontanare ogni forma di rischio sanitario anche laddove la situazione migliorasse nei prossimi mesi, cosa che tutti auspichiamo. La Fondazione ringrazia gli artisti, le Istituzioni, i sostenitori e i tanti soggetti che in tutti questi mesi hanno messo idee, progetti ed energie per la realizzazione del grande evento cittadino. Un pensiero affettuoso va al nostro pubblico a cui diamo appuntamento per l’edizione del prossimo anno.


Iscriviti alla nostra newsletter